Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SC-SALUTEUMANA Scuola di Scienze della Salute Umana
Home page > Scuola > Newsletter n° 03/15 > Articoli e recensioni > Newsletter N. 01/2014 > C. Cipolla e P. Vanni (a cura di), 2013, STORIA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

C. Cipolla e P. Vanni (a cura di), 2013, STORIA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA dalla nascita al 1914 – I. Saggi, FrancoAngeli, Milano.Recensione di D. Vanni (Ricercatore MED/02, Storia della Medicina)

La storia della Croce Rossa è la storia della più grande idea umanitaria e laica che sia apparsa sulla terra, concepita da quel genio di Henry Dunant nella “cittadella ospedale” di Castiglione delle Stiviere dopo la battaglia di Solferino e San Martino il 24 giugno del 1859. Quando Dunant scrisse il suo Souvenir de Solférino, nel suo animo c’era già tutto il disegno di un mondo che avrebbe rinnegato la guerra e la violenza. Dal Souvenir nasce il compito futuro per la Croce Rossa mondiale: essere pacificatore e difensore del perdente fra i due combattenti. Con quest’opera si intende dunque mostrare il cammino compiuto dalla Croce Rossa in Italia, la sua nascita, i suoi rapporti con Ginevra (CICR), le sue difficoltà e la sua affermazione , la sua il suo intreccio con le vicende dello Stato e della società italiana, ma soprattutto la sua fedeltà o infedeltà alle idee del grande Dunant.

 

► Home newsletter

 
ultimo aggiornamento: 15-Gen-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina