Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SC-SALUTEUMANA Scuola di Scienze della Salute Umana

Trasferimento a Firenze da un altro ateneo

Lo specializzando che intende trasferirsi ad una Scuola di Specializzazione di area sanitaria di questo Ateneo, dovrà produrre all’Ufficio Scuole di Specializzazione, almeno 30 (trenta) giorni prima della scadenza del contratto di formazione specialistica (per gli immatricolati a partire dall’a.a. 2013/2014 in poi entro il 1° ottobre 2017), quanto segue:

  • domanda di ammissione per trasferimento in arrivo da altra università, diretta al Magnifico Rettore, in bollo, redatta su apposito modulo (pdf) ed eventuali autocertificazioni;
  • copia del piano di studi adottato dalla Scuola di Specializzazione di provenienza;
  • autocertificazione attestante il voto di laurea e gli esami sostenuti riferiti ai settori scientifico-disciplinari indicati come fondamentali e caratterizzanti la singola Scuola (solo per gli immatricolati coorte 2013 /2014);
  • autocertificazione attestante la natura del finanziamento contrattuale;
  • copia libretto di formazione specialistica;
  • nulla osta dell’Ufficio Scuole di Specializzazione dell’ateneo di appartenenza;
  • nulla osta dei Consigli delle Scuole di Specializzazione interessate;
  • dichiarazione su opzione a Nuovo Ordinamento (D.I. 68/2015);
  • copia di un documento di identità in corso di validità.

 

La data del trasferimento deve coincidere con la data di decorrenza annuale del contratto per l’anno accademico di iscrizione (solo per le coorti 2014/2015 e 2015/2016 la data di decorrenza è 01.11.2017)

 

N.B.: il trasferimento potrà essere accolto, ottenuti i nulla osta sia dell’Ufficio  Scuole di Specializzazione  che delle due Scuole interessate, a condizione che vi siano posti disponibili rispetto a quelli a Statuto nella Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Firenze.

Qualora il numero delle domande sia superiore al numero dei posti disponibili, nelle more di ulteriori direttive ministeriali, per ciascun anno di corso successivo al primo, il Consiglio della Scuola delibererà una graduatoria di merito in base ai seguenti criteri:

  • per gli specializzandi iscritti in altro ateneo ad anni successivi al primo:
    1. il voto o la media degli esami sostenuti nel Gruppo Materie degli anni precedenti a quello per il quale si chiede il trasferimento;
    2. numero di figli a carico;
    3. documentati gravi motivi personali del richiedente, sopraggiunti dopo la sottoscrizione del contratto di formazione;
    4. documentati gravi motivi di salute del richiedente;
    5. la minore età anagrafica.
    .
  • per gli specializzandi iscritti in altro ateneo al primo anno:
    1.  maturazione del requisito (data di immatricolazione e sottoscrizione del contratto di formazione specialistica), alla data di presentazione della domanda di trasferimento e, ove questo non sia sufficiente a determinare la precedenza:

    a) la media degli esami sostenuti durante il Corso di Laurea riferiti ai settori scientifico-disciplinari indicati come fondamentali e caratterizzanti la singola Scuola;
    b) il voto di laurea;
    c) il numero di figli a carico;
    d) documentati gravi motivi personali del richiedente, sopraggiunti dopo la sottoscrizione del contratto di formazione;
    e) documentati gravi motivi di salute del richiedente;
    f) la minore età anagrafica.

 

Non è possibile il trasferimento in corso d’anno accademico nè da una Scuola non riordinata ad una già riordinata.


Per il trasferimento alla Scuola di specializzazione dell'Università degli Studi di Firenze lo specializzando dovrà presentare anche apposita domanda presso il proprio ateneo, rispettandone le scadenze e le modalità.

 

Successivamente all’accoglimento del trasferimento da parte dell’Ateneo di Firenze, il fascicolo perverrà d'ufficio dall'Università di provenienza; il medico specializzando verrà contattato dalla Segreteria Scuole di Specializzazione per presentare la seguente documentazione:

  • ricevuta del versamento dell’indennità di congedo in arrivo di € 100,00 e della prima rata delle tasse universitarie da effettuarsi secondo le modalità  fornite dalla Segreteria delle Scuole di Specializzazione di Firenze;
  • domanda di immatricolazione alle Scuole di Specializzazione di Area Medica;
  • 2 (due) fotografie formato tessera, identiche fra loro, firmate su un lato dallo specializzando;
  • fotocopia di un documento di riconoscimento valido; 
  • 3 (tre) copie del contratto di formazione specialistica debitamente compilato e sottoscritto; 
  • richiesta di accreditamento in c/c bancario;
  • dichiarazione ai fini previdenziali per detrazioni INPS.


Solo il pagamento delle tasse e la consegna della suddetta documentazione perfezionerà il trasferimento e l’iscrizione presso questo Ateneo e qualsiasi pagamento, effettuato presso l'ateneo di provenienza, non potrà in alcun modo essere considerato utile presso l'Università degli Studi di Firenze.

 
ultimo aggiornamento: 17-Mar-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina